Home Risultati Fase 1 DED Fase 2
Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
DED Fase 2
   
Come già previsto al momento dell'analisi funzionale iniziale, furono valutati una serie di sviluppi futuri che si sarebbero potuti effettuare a fronte di finanziamenti aggiuntivi, il confronto con i potenziali utilizzatori incontrati a HANDImatica e tramite il sito Web ha consentito di confermare e approfondire le condizioni già maturate, come già menzionato sopra.

 

Sulla base di queste esperienze, è stata effettuata una prima fase di approfondimento e di analisi per individuare le attività da mettere in cantiere.

 

Le macro funzionalità previste per la FASE 2 sono le seguenti:

 

  1. Profilatura utenti (controllo accessi, gestione applicativa, poteri attribuiti, gestione livello utenti).
  2. Possibilità di personalizzazione dinamica dei layout (gestione delle informazioni).
  3. Gestioni controlli di validità dei dati, controllo dei dati inseriti e validazione dei contenuti.
  4. Tracciatura del lavoro di ciascun utente.

 

1. Profilatura utenti, riguarda la possibilità di definire, da parte del gestore del data entry dell'azienda, un numero qualsiasi di utenti che effettueranno l'immissione dei dati sulle schermate ad hoc predisposte. Ogni utente dovrà essere controllato per quanto riguarda:

 

  • a) il controllo dell'accesso, accettato o negato a seconda del profilo o del gruppo di appartenenza;

 

  • b) la possibilità di gestione di tutti o parte dei dati da immettere, cioè dovrà essere possibile presentare una schermata in cui l'utente 1 immette una parte dei dati e l'utente 2 un'altra;

 

  • c) i poteri attribuiti, cioè la possibilità di immettere e successivamente vedere solo i propri dati o di avere un accesso di tipo "supervisore" per gestire dati relativi a gruppi di utenti;

 

  • d) il livello di competenza, cioè la capacità individuale di immissione di dati; si tratta cioè di dare al gestore l'informazione sul livello di rapidità e di competenza nel data entry di ogni utente (1= utente abile ed esperto, 2= utente abile ma non esperto ecc.), così che, per lui, possa essere preparata la quantità di lavoro adeguata al tempo di immissione disponibile.

 

 

 

2. Possibilità di personalizzazione dinamica dei layout, si tratta di inserire funzionalità che permettano al gestore di definire una serie di controlli per personalizzare la schermata di data entry a seconda di specifiche esigenze: inserimento di un logo aziendale, gestione di specifico stile di scrittura dei campi, modifica dei colori per evidenziare parti della schermata ecc.. Tutto ciò ampliando le potenzialità del software di creazione automatica della schermata, già attualmente funzionante, tramite funzionalità aggiuntive.

 

3. Gestioni controlli di validità dei dati, controllo dei dati inseriti e validazione dei contenuti, si tratta di inserire nel sistema una serie di controlli attualmente non presenti, come: la numericità o meno di un valore inserito, la lunghezza dei campi da immettere, l'obbligatorietà di un campo ecc.. Si inseriranno, effettuando un'analisi guidata anche dai primi utilizzatori del prodotto, controlli di validità dei contenuti di un campo, dando al sistema la possibilità di validare un dato in funzione della presenza e/o del valore di un altro dato contenuto in un altro campo.

 

4. Tracciatura del lavoro, si inseriranno delle funzioni di tracciatura degli utenti per poterne gestire le potenzialità (e quindi aggiornare progressivamente il loro profilo), le capacità operative e la qualità del risultato ottenuto, in modo da poter dare al gestore le informazioni necessarie e sufficienti per dimensionare al meglio il gruppo di lavoro ed assegnare i compiti in maniera più mirata e produttiva.

 

Le funzionalità sopra definite sono state, per adesso, analizzate in maniera non approfondita, ma sufficiente per poter dimensionare a grandi linee, l'impegno in giorni/unità operativa e quindi l'elapsed complessivo del progetto. I dati sotto inseriti comprendono: test unitario delle singole funzionalità, test integrato delle macro funzioni e del prodotto finito, documentazione completa e messa in linea per il download da parte dei clienti,

 

1. Profilatura utenti:

 

Attività

gg/unità operativa

  • Analisi funzionale                                   

15

  • Analisi tecnica                          

15

  • Sviluppo                                                             

40

  • Predisposizione documentazione    

5

 

 

2. Possibilità di personalizzazione dinamica dei layout

Attività

gg/unità operativa

  • Analisi funzionale                                   

15

  • Analisi tecnica                          

15

  • Sviluppo                                                             

40

  • Predisposizione documentazione    

5

 

 

3. Gestioni controlli di validità dei dati, controllo dei dati inseriti e validazione dei contenuti

 

Attività

gg/unità operativa

  • Analisi funzionale                                    

10

  • Analisi tecnica                          

10

  • Sviluppo                                                            

30

  • Predisposizione documentazione    

5

 

4. Tracciatura del lavoro

 

Attività

gg/unità operativa

  • Analisi funzionale                                   

10

  • Analisi tecnica                          

10

  • Sviluppo                                                            

30

  • Predisposizione documentazione    

5

        

 

 

TOTALE

Attività

gg/unità operativa

  • Analisi funzionale                                   

50

  • Analisi tecnica                          

50

  • Sviluppo                                                            

140

  • Predisposizione documentazione    

20

 

È stato inoltre previsto da Virtual Coop l'inserimento in DED dell'aggancio di un prodotto in grado di riprodurre file audio per permettere a non vedenti la trascrizione diretta di dati audio loro forniti. Il prodotto in questione sarà in grado di rallentare o accelerare la velocità di lettura, di andare avanti o indietro sul documento audio stesso, in modo che il non vedente possa operare alla velocità che gli è più conforme.

 

  • Tale attività è stata quantificata in circa: 20 gg/unità operativa esperta di sistemistica in ambienti WEB compreso il test da parte di personale non vedente.

 

  • Quindi il totale dei giorni/unità operativa previsti per il completamento del progetto è di circa:   280

 

  • L'elapsed complessivo della FASE 2 del PROGETTO DATA è prevista in:

         12 mesi a partire dalla data di inizio del progetto.